Preso l’avvelenatore di gatti di Campi Bisenzio, Firenze

CAMPI BISENZIO (FI), INCASTRATO E DENUNCIATO IL KILLER DEI GATTI
NELLA CASA DEL 60ENNE PROVE TROVATE DALLE GUARDIE ENPA

Dopo una lunga serie di indagini, iniziate alla fine del 2011, di reperti raccolti e di segnalazioni di sparizioni e avvelenamenti di gatti in una colonia felina censita dal Comune di Campi Bisenzio (Firenze), la Sezione investigativa speciale per la tutela animali delle guardie zoofile dell’Enpa di Firenze, ha denunciato un sessantenne del posto.
Nel suo orto e nel terreno confinante con un noto centro sportivo in zona via Barberinese, sono state trovate polpette di carne che contenevano dosi massicce di veleno per topi, di lumachicida e di altro. Erano state piazzate, nascoste con abilità, anche delle trappole con ingresso a “nassa” (un antico attrezzo usato soprattutto per la pesca).
Dopo aver chiesto e ottenuto il nulla osta dall’autorità giudiziaria, le guardie Enpa, insieme agli agenti della polizia provinciale, hanno perquisito la casa e l’orto dell’indagato. Nel giardinetto sono state trovate tre trappole in ferro innescate con del cibo e pronte a colpire, ma anche diversi ratticidi. Il materiale è stato sequestrato e inviato all’Istituto zoo-profilattico della Toscana-Lazio per le analisi tossicologiche e per la conferma della corrispondenza dei principi attivi utilizzati nelle esche avvelenate. I reati contestati dalle guardie Enpa sono maltrattamento, uccisione e spargimento di sostanze pericolose.

Annunci

Pubblicato il 31 gennaio 2013 su Salute, Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: