Vita da chat

Ormai il verbo “chattare” è diventato di uso comune anche nella vita reale. Noi a Firenze usiamo anche il verbo “ciaccolare”, simile al precedente e che indica quel parlare di cose inutili e spesso di affari degli altri. Personalmente il chattare, come il ciaccolare, dopo un po’ mi annoia, a meno che non ci sia in corso una discussione su un argomento interessante, non necessariamente intelligente, basta che sia divertente o stimolante (per lei, ritardante per lui). Insomma, dopo un po’ inizio anch’io a comportarmi come lui.

Annunci

Pubblicato il 16 febbraio 2012, in Arte con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: