Dimmi dove dormi…

… e ti dirò che ore sono.

A noi umani, creature dalle esigenze limitate, quando si tratta di scegliere il posto dove dormire sono concesse solo un paio di possibilità. Nel caso del letto singolo, possiamo decidere da quale parte del letto vogliamo poggiare la testa. Nel caso del letto matrimoniale, supponendo di doverlo condividere con un soggetto della nostra stessa specie, la scelta si pone tra lato destro o lato sinistro. Ciò sembra una scelta semplice, ma se dividete il letto con una donna, vi assicuro che il concetto di destra e sinistra non è assolutamente dato per scontato. Per averne la riprova, portatela in macchina e fatevi dare le indicazioni per raggiungere una qualsiasi meta. Rimarrete sorpresi della fantasia vettoriale che il vostro navigatore potrà raggiungere. La scelta si amplia, se i letto lo condividete con altre due persone. Nel qual caso potrebbe anche partire il turnover per la posizione centrale. Esiste anche la possibilità di dormire sul pomo d’ottone del letto, scelta valida solo se vi chiamate Eta Beta.

Per i gatti il discorso cambia. Favoriti dalle dimensioni ridotte rispetto a quelle di noi umani, il letto matrimoniale diventa per loro una immensa cuccia a più vani, non separati da mura portanti o in cartongesso, ma rigorosamente rispettati una volta definiti i limiti e condivisi dagli altri coinquilini felini. Infatti di noi umani se ne sbattono altamente. Le regole di suddivisione sono strettamente legate all’ambiente ad alla fascia oraria, questo l’ho capito. Sono ancora indeciso su chi regola il posizionamento. Sto studiando.
Fattori certi per la scelta del posizionamento sul lettone di giorno:
esposizione al sole – là dove batte il raggio del sole si sta meglio, specie d’inverno.
odori umani – la gatta preferisce il mio lato, il maschio giovane il lato Claudia, il maschio adulto non ha preferenze. Anche i “maschi” sono gatti, per completezza di informazione.
posizione dell’altro felino coinquilino –  se sono tutti posizionati sul lettone, la combinazione più probabile è con i due maschi accanto sul lato “piedi” e la femmina, da sola, lato testa.
possibilità di controllo dell’area –  l’angolo “lato porta di camera” consente una visuale “esterno finestra, camera da letto, disimpegno, ingresso” come nessun altro, con possibilità d’attacco a eventuali soggetti invadenti.

Fattori certi per la scelta del posizionamento sul lettone di notte:
posizionamento coperta di pile – nel tentativo di limitare l’arricchimento di  peli della coperta di lana (invernale) è stato posizionato un piccolo quadrato di pile. Posto ambitissimo con possibilità di condivisione. Massimo due posti.
pigiama – là dove c’è il pigiama, lasciato incautamente sul letto, c’è un gatto.
maglioni da mettere nell’armadio – vedi la voce pigiama, e sostituire il termine ” pigiama” con maglione.
gambe umane – il gatto tende a posizionarsi in prossimità degli arti inferiori del suo servo umano, in una qualsiasi posizione relativa. L’importante è che l’umano sia costretto a stare scomodo, dovendo stare con gli arti inferiori piegati in posizioni non concepite per l’anatomia umana, o comunque vivamente sconsigliate dagli ortopedici.

Sento già un coro unanime di persone unanime che dicono “ma perché fai dormire il gatto sul letto?”.
Se avete uno o più gatti, lo sapete già.
Se non avete gatti, e chissà perché state leggendo questo blog, la ragione è che è una sensazione bellissima.

Fonte Immagine| Hilary B. Price

Annunci

Pubblicato il 27 gennaio 2012, in Educazione con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: