Munchkin

“Il gatto bassotto”

Storia

Nel 1983, in Louisiana, negli Stati Uniti, furono trovati due gatti randagi con le zampe cortissime. La femmina era incinta e generò 4 gattini, di cui 2 ripresentano le stesse zampe caratteristiche.

Da questi due esemplari prese il via un programma di selezione che fece si che, nel 1985, in Francia e negli Stati Uniti, fosse riconosciuta come razza vera e propria.

Caratteristiche

Le zampe corte, date da una mutazione genetica spontanea, sono determinate da un gene dominante, che provoca un accorciamento delle ossa lunghe delle zampe, senza però causare particolari patologie del sistema scheletrico.

Cure

Come tutte le razze a pelo corto, anche il Munchkin necessita di poche cure: è sufficiente spazzolarli una volt a settimana, accorciargli le unghie e tenergli le orecchie pulite.

Carattere

Vivaci e giocherelloni, amanti della vita in famiglia, socievoli e ben disposti alle coccole, nonostante le zampe corte sono agili ed amano saltare ed arrampicarsi, sempre in maniera proporzionale alla loro altezza, chiaramente!

Annunci

Pubblicato il 22 novembre 2011, in Razze feline con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: