Van der Graaf Generator: Cat’s Eye/Yellow Fever

Il Prog o lo ami o lo odi, è un dato di fatto.
C’è chi dice che il Punk sia nato proprio per combattere questo tipo di musica. Trent’anni dopo scopriamo che chi si  lanciava da un palco, suonando una chitarra senza neanche sapere gli accordi o quasi, e sputava sul pubblico come gesto provocatorio, poi a casa aveva la sua bella collezione degli Emerson Lake and Palmer.

Io, personalmente distinguo solo due tipi di musica: quella che mi piace e quella che non mi piace. Che sia punk o prog, non mi interessa.

I Van der Graff Generator sono oltre le etichette. Capitanati da Peter Hammil, erano eroi sia per la vecchia che per la nuova guardia. Buon ascolto.

Annunci

Pubblicato il 15 novembre 2011, in Arte con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: