La Fisica dei Gatti

Oggi tutti parlano dei neutrini come se fossero oggetti che ognuno di noi quotidianamente maneggia. Oggi, dicevo, è il caso di rammentare al mondo intero che l’eventuale scoperta della maggiore velocità della particella elementare rispetto alla luce, non è l’unica cosa che mette a repentaglio le basi della fisica del dopo Einstein. Sono ormai anni, secoli se non millenni che il gatto ha completamente ridisegnato il mondo della fisica, almeno quello che noi conoscevamo:

1 – Legge d’Inerzia del Gatto: un gatto rimarrà o tenderà a rimanere nel suo stato di riposo, a meno che su di esso non agisca una forza esterna (anche senza contatto) come l’apertura di una scatoletta di cibo per gatti o il passaggio ravvicinato di un topo.

2 – Legge di Moto del Gatto: un gatto si muoverà lungo una linea perfettamente retta, a meno che non ci sia una  ragione veramente valida per cambiare direzione.

3 – Legge del Magnetismo del Gatto: un blazer blu ed un maglione nero attraggono i peli di gatto in maniera direttamente proporzionale a quanto è scuro il tessuto.

4 – Legge della Termodinamica del Gatto: il calore fluisce da un corpo più caldo ad uno più freddo, eccetto che nel caso del gatto, nel qual caso il calore fluisce sempre verso il gatto.

5 – Legge dello Stretching del Gatto: un gatto si allungherà ad una distanza proporzionale alla lunghezza della pennichella appena fatta.

6 – Legge del Gatto Dormiente: tutti i gatti devono dormire con gli umani  ogni qualvolta sia possibile, assumendo una posizione che renda quella dell’umano, la più scomoda possibile.

7 – Legge dell’Allungamento del Gatto: un gatto può rendere il suo corpo abbastanza lungo da poter raggiungere una qualsiasi scaffalatura alta che abbia su essa una qualunque cosa, anche lontanamente interessante.

8 – Legge di Accellerazione del Gatto: un gatto accelera con accelerazione costante, finché non arriva al cibo e si ferma immediatamente.

9 –  Legge di Presenza alla Tavola Apparecchiata: i gatti devo presenziare a tutti i pasti ogni qualvolta vengano presentate delle prelibatezze.

10 – Legge della Configurazione dei Tappeti: nessun tappeto può rimanere nel suo stato naturale, ovverosia disteso, per molto a lungo.

11 – Legge della Resistenza/Obbedienza: la resistenza ad obbedire di un gatto varia in proporzione all’intensità del desiderio che l’umano ha affinché il gatto faccia qualcosa per lui.

12 – Prima Legge della Conservazione dell’Energia: i gatti sanno che l’energia non può essere nè creata nè distrutta, perciò, useranno la minor energia possibile.

13 – Seconda Legge della Conservazione dell’Energia: i gatti sanno anche l’energia può essere accumulata solo grazie ad un sacco di pennichelle.

14 –Legge dell’Osservazione del Frigorifero: se un gatto guarda intensamente un frigorifero abbastanza a lungo, qualcuno arriverà e tirerà fuori qualcosa di buono da mangiare.

15 – Legge d’Attrazione della Coperta Elettrica: accendendo una coperta elettrica, un gatto salterà nel letto alla velocità della luce.

16 –Legge della Ricerca Casuale di Comodità:  un gatto cercherà sempre, e di solito troverà, il punto più comodo in ogni data stanza.

17 – Legge dell’Occupazione di Borse e Scatole: tutte le borse e le scatole vuote, in una certa stanza, conterranno un gatto nel giro di un nanosecondo.

18 – Legge di Imbarazzo del Gatto: l’irritazione di un gatto cresce in maniera proporzionale diretta all’ammontare delle risate umane.

19 –  Legge del Consumo di Latte: un gatto berrà il suo peso in latte, al quadrato, solo per far vedere che se vuole ci riesce.

20 – Legge della Sostituzione della Mobilia: il desiderio di un gatto di graffiare un mobile è direttamente proporzionale al costo del mobile stesso.

21 – Legge dell’Atterraggio del Gatto: un gatto atterrerà sempre nel posto più morbido possibile.

22 – Legge di Spostamento dei Fluidi: un gatto immerso nel latte, sposterà una quantità di latte pari al suo volume, meno quello che s’è bevuto.

23 – Legge del Disinteresse del Gatto: il livello di interesse di un gatto varierà in maniera inversamente proporzionale all’ammontare dello sforzo che l’umano spende nel provare ad interessarlo.

24 – Legge di Reazione alla Pillola: ogni pillola data ad un gatto ha l’energia potenziale di raggiungere la velocità di fuga, ovverosia la velocità minima che un corpo deve raggiungere per riuscire ad allontanarsi dal campo gravitazionale della Terra.

25 – Legge di Composizione dei Gatti:  a cat is composed of Matter + Anti-Matter + It Doesn’t Matter (questa è bellina se la lascio anche in inglese). Un gatto è composto da materia + Anti materia + Non me ne importa niente.

26 – Legge della Lettura dei Gatti: i gatti fanno finta di essere molto miopi e mostrano la necessità di leggere un giornale sdraiandosi su esso mentre voi state cercando di leggerlo.

27 – Legge dell’Antipatia verso i Gatti: un gatto capirà immediatamente chi è la persona alla quale non piacciono i gatti ed andrà a sedersi immediatamente sul suo grembo.

28 – Legge di Confinamento del Gatto: un gatto terrà sempre i suoi micetti nel posto più caldo possibile, di solito il tuo letto mentre dormi.

29 – Legge del Dormire: un gatto dorme ogni giorno 24 ore, meno il tempo che ci vuole per ottenere cibo da te e mangiarlo.

Fonte| Chris Snuggs

Annunci

Pubblicato il 4 ottobre 2011, in Curiosità con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: